SI RIPETE IL SINODO DOPO 131 ANNI

15239351_1267620509966992_547223377_n

Bregantini: «Con la polvere della strada, camminare insieme come i tratturi»

Campobasso. Con la lettura della bolla di indizione da parte del Cancelliere della curia di Campobasso, don Saverio Di Tommaso, ha avuto inizio il primo Sinodo Diocesano dell’arcidiocesi di Campobasso – Bojano che ha visto una massiccia e commossa partecipazione di fedeli. La liturgia è stata presieduta dall’arcivescovo Metropolita mons. GianCarlo Bregantini. Hanno concelebrato i vescovi mons. Camillo Cibotti di Isernia –Venafro e mons. Gianfranco De Luca di Termoli –Larino unitamente al clero della diocesi. Continua a leggere

La solidarietà in tempo di crisi

Campobasso. «Solidarietà in tempo di difficoltà» sono le parole dell’arcivescovo di Campobasso –Bojano mons. GianCarlo Bregantini espresse durante la Santa Messa celebrata questa mattina, 12 novembre 2016 presso l’asilo senile Argento Vivo di Campobasso divenuta ora Domus Alba. Continua a leggere

In mille alla Festa dei carabinieri a Isola del Gran Sasso

seccia2bregantini

Nella splendida cornice del Santuario di San Gabriele dell’Addolorata di Isola del Gran Sasso, alla presenza di numerose autorità civili, politiche, religiose e militari, Giancarlo Maria Bregantini, Arcivescovo Metropolita di Campobasso e Bojano e Michele Seccia, Vescovo della Diocesi di Teramo ed Atri, insieme al Secondo Cappellano Militare Capo, Don Giacomo Di Cecco, hanno officiato la Santa Messa per la ricorrenza della “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, nell’ambito della commemorazione del 75° Anniversario della “Battaglia di Culqualber” e della “Giornata dell’Orfano”. Continua a leggere

Nodi teologici del dialogo ecumenico

di Bruno Forte

papa-francesco-patriarca-kirill-incontro-770x539

Riflettere sui nodi teologici del dialogo ecumenico fra Cattolici e Protestanti a 500 anni dalla Riforma vuol dire soffermarsi sui temi chiave della fede cristiana, cogliendo sintonie e diversità fra le due tradizioni teologiche e spirituali, unite dal battesimo e dall’amore alla Parola di Dio più fortemente di ogni differenza che possa allontanarle l’una dall’altra. Continua a leggere

Chiusura delle Porte Sante Diocesane

porta-santa-vescovo-venafro

È passato circa un anno dal 29 novembre 2015, quando il Santo Padre dava inizio al Giubileo Straordinario della Misericordia con l’apertura della prima Porta Santa a Bangui, in Africa, e non a Roma, considerata da sempre il centro della cristianità. Un gesto ritenuto allora fuori dagli schemi, simbolo di una chiesa aperta all’accoglienza del prossimo e decisa a vivere fuori dalle mura dei luoghi canonici. Uno dei tanti segni con i quali Papa Francesco ha voluto spiegare concretamente la misericordia, fil rouge di quest’anno Santo Straordinario che ormai volge al termine. Continua a leggere

Chiusura Giubileo Detenuti

SI CHIUDE IL GIUBILEO DEI DETENUTI. IN MILLE ALLA MESSA DEL PAPA A SAN PIETRO.
LA POSIZIONE DELLA CHIESA SULLA PENA. LE INIZIATIVE DELLE DIOCESI  SULLE    PAGINE LOCALI

«Quando andiamo a confessarci, il Signore ci dice: ‘Io ti perdono. Ma adesso vieni con me’.

Con questa frase Papa Francesco spiega che quando Dio ci perdona non ci abbandona lungo il cammino, «ma ci prende per mano e ci rimette sulla corretta via».

Continua a leggere